INDAGINI STATISTICHE

Progettiamo e realizziamo on demand ricerche qualitative e quantitative per tutte le organizzazioni (Imprese, Associazioni, Enti pubblici) che vogliano monitorare lo stato della domanda e dell’offerta nel proprio settore e/o analizzare il livello di soddisfazione espresso dai propri clienti e/o fruitori del servizio.
In particolare:

Sondaggi di Opinione

Conoscere gli atteggiamenti per avere una istantanea dell'opinione e dei comportamenti di un determinato target.

Rilevazioni di Customer Satisfaction

Gestire la Customer Relationship nel modo migliore, conoscere la qualità percepita dai clienti e/o fruitori del servizio e raffrontarla con la qualità da essi desiderata.

Indagini di Mercato

Conoscere meglio il mercato di riferimento, quali sono i concorrenti, la reazione del mercato al lancio di un nuovo prodotto, la segmentazione della clientela, i comportamenti di acquisto, l'efficacia della pubblicità (valutazione della notorietà, del riconoscimento, del ricordo di una marca, la risposta delle vendite).

Indagini Settoriali

Rilevazioni istantanee o periodiche per la costruzione di serie temporali congiunturali.

Indagini Istituzionali

Rilevazioni di vario tipo all'interno dell’Azienda, Istituzione o Associazione. Intervista a testimoni privilegiati e/o focus group Rilevazione a carattere principalmente qualitativo svolta attraverso il coinvolgimento di Attori locali e istituzionali. La conduzione dei focus group viene effettuata da esperti (quasi sempre psicologi) che utilizzano tecniche non direttive per far emergere con la massima spontaneità le opinioni degli intervistati.


Strumenti

  • 5 postazioni per le interviste.
  • Software per la rilevazione dei dati. In particolare:
- CATI (Computer Assisted Telephone Interview). Sono interviste telefoniche realizzate con il supporto del computer. L’intervistatore utilizza un questionario che è visualizzato sullo schermo del PC e anche le chiamate telefoniche vengono organizzate attraverso un apposito programma. Il supporto del computer consente di ridurre gli errori e di ottimizzare i costi, anche perché elimina la fase dell’inserimento dati e velocizza l’elaborazione;
- CAPI (Computer Assisted Personal Interview). Si tratta di interviste faccia-a-faccia in cui l’intervistatore somministra il questionario avvalendosi di un computer. Ciò consente di ridurre gli errori ed ottimizzare i tempi di elaborazione grazie all’inserimento diretto dei dati.
- CAWI (Computer Assisted Web Interview). Sono indagini on-line. Il questionario, pubblicato su internet, viene compilato in autonomia dagli intervistati senza l’intervento dell’intervistatore. Si tratta di una tecnica che si può utilizzare efficacemente soltanto in alcuni casi.

  • Software statistici come R e SPSS per l’elaborazione dei dati.

Metodo

Per la realizzazione di una indagine ci avvaliamo della seguente metodologia:

  1. Briefing: analisi preliminare per conoscere il cliente, il suo business, gli strumenti in uso e le sue esigenze.
  2. Definizione: stesura e approvazione del progetto di ricerca.
  3. Validazione: approvazione del progetto di ricerca da parte della Committenza.
  4. Analisi: raccolta e analisi di dati su un campione rappresentativo della popolazione di riferimento.
  5. Reporting: stesura e presentazione dei risultati dell’analisi.
  6. Piano d’azione: messa a fuoco delle linee guida per le azioni da intraprendere nel futuro a partire dai risultati della ricerca.